In cooperazione con Amazon.it Sono diventata un'affiliata Amazon! Se acquisterete cliccando su questa foto di fianco (programma affiliazione amazon), infatti, mi arriverà una minima commissione dalle tasche del sito (mi sembra meno del 5%) e io provvederò a utilizzare quei soldi per acquistare libri, graphic novel e quant'altro da poter recensire sul blog. Ringrazio tutti coloro che utilizzeranno questo link!

giovedì 1 giugno 2017

PREFERITI DEL MESE - Maggio 2017! In collab. w/ LaCry

Devo ammettere che mi era mancato moltissimo mettermi davanti al pc e scrivere per il blog (proprio per questo, ho un paio di recensioni in sospeso da pubblicare).
Arrivavo la sera a casa con quasi un bisogno di mettermi a scrivere, a creare nuovi post, ma finivo sempre con l'addormentarmi tra lo studio di una materia e l'altra. Fortunatamente sono riuscita a leggere qualcosina (e anche a comprare abbastanza, ahimé.. Colpa della libreria dell'usato!), ma di questo ne parleremo in un prossimo post.
Oggi parliamo dei preferiti di questo mese, che in realtà sono pochissimi, proprio perché non ho avuto modo di fare tutto ciò che avrei voluto. Come al solito è in collaborazione con la dolcissima Cry, che ha voluto aspettarmi per la pubblicazione dell'articolo.
Ma direi di iniziare.
Questo è stato il mese dei cartoni, in quanto sono stata qualche giorno bloccata a letto per l'influenza e per risollevarmi un po' il morale ho recuperato qualche cartone (e un film) che avevo intenzione di guardare. Mi sono piaciuti tutti e tre, ognuno per un motivo diverso, anche se penso che dovrei rivedere La bella e la bestia, in quanto l'ho visto con le mie amiche e mi sono persa qualche passaggio.
Baby boss, devo ammetterlo, alla fine mi ha fatto versare qualche lacrimuccia, ma è stato davvero bellissimo e lo consiglio a tutti quei bambini che sono contrari dall'avere un fratello/sorella, perché potrebbe cambiare moltissimo il loro modo di vedere la situazione.
Alla ricerca di Dory era un titolo che volevo vedere da quando è uscito ma, per un motivo o per un altro, non ci sono mai riuscita. Ho adorato Dory e anche il significato che il cartone ha per me, in quanto penso che questo voglia comunicarci di non arrenderci mai, qualsiasi sia l'ostacolo che ci viene posto dinanzi.
Questo mese mi sono innamorata di questo smalto rosso, che ho indossato praticamente tutto questo mese.
Pur non avendo affidato cinque stelline a questo romanzo (a differenza di un altro che ho letto questo mese) devo dire che, dopo averlo concluso, tutti gli altri romanzi conclusi in questi 31 giorni sono passati in secondo piano. Presto vi pubblicherò la ''recensione'' (o per meglio dire, le emozioni che questo libro mi ha trasmesso), così che possiate saperne di più di questo scambio di anima e cuore tra me e questo romanzo epistolare.
(le foto non sono mie, ma sono state prese da google per mostrarvi ciò che ho visto)
Questo mese ho fatto la mia prima passeggiata sulla spiaggia dell'anno, a Gaeta. E' stato davvero meraviglioso, sfortunatamente faceva molto freddo per via del vento e quindi non ho potuto fare il bagno nell'acqua cristallina che mi si presentava davanti; in compenso ho fatto un giro per le strade di Gaeta che sono ricche di arte e di bellezza, sentendomi davvero colma di felicità in quel momento. Se avete la possibilità di andarci, fatelo. 
Sono poi andata, un sabato sera, ad Amalfi, per visitare il duomo di Amalfi - per l'appunto - e fare una passeggiata. Anche qui sono rimasta colpita dalla bellezza del paesaggio e dagli odori che si sentivano ad ogni passo, in ogni strada. Ho assaggiato un buonissimo sorbetto al limone con il basilico (dovete assolutamente provarlo se ci andate) e ho acquistato un carinissimo braccialetto di cuoio con la scritta 'Amalfi', per ricordarmi della bellissima serata che ho trascorso lì. 

Volevo, inoltre, spendere due parole sulla minuscola libreria dell'usato che si trova a Napoli, in quanto ho vissuto un'esperienza meravigliosa portandomi a casa anche otto libri per un prezzo totale di 25 EUR. 
Il venditore che si trova lì è di una dolcezza assurda e fa anche di tutto per consigliare titoli e dare modo alla persona che entra nel suo negozietto (che in poche parole è un piccolo corridoio con degli scaffali stracolmi di libri) di sentirsi a proprio agio, facendo battute e domande e rendendo, quindi, la perquisizione tra gli scaffali più piacevole. I prezzi sono assolutamente ridicoli, vi dico solo che c'erano degli Einaudi in copertina rigida a 3.50 EUR, gli oscar mondadori a 2 EUR e dei feltrinelli a 2.50, massimo 3.00 EUR. Ovviamente i libri ve li mostrerò nel book haul che pubblicherò in uno dei prossimi post, fatto sta che volevo assolutamente parlarne. Se doveste trovarvi a Mergellina, vi consiglio di girovagare per via Giordano Bruno per cercare questa libreria e perdervi nei mille titoli proposti.
Come vi avevo annunciato, i preferiti non sono moltissimi, ma posso dire di essere veramente felice di tutto ciò che ho vissuto in questo mese, in particolare gli eventi che vi ho comunicato nell'ultima categoria.
Ovviamente vi invito a guardare il post di Cristina e, se vi va, di dirmi i vostri preferiti nei commenti.
E anche questo post è concluso,
alla prossima lettori,

2 commenti:

Autumn Leaf Autumn Leaf