In cooperazione con Amazon.it Sono diventata un'affiliata Amazon! Se acquisterete cliccando su questa foto di fianco (programma affiliazione amazon), infatti, mi arriverà una minima commissione dalle tasche del sito (mi sembra meno del 5%) e io provvederò a utilizzare quei soldi per acquistare libri, graphic novel e quant'altro da poter recensire sul blog. Ringrazio tutti coloro che utilizzeranno questo link!

giovedì 29 giugno 2017

PREFERITI DEL MESE - Giugno 2017! In collab. w/ LaCry

Un altro mese è volato, e ci ritroviamo a Luglio. Ebbene, questo significa che è ora di mostrarvi i miei preferiti del mese, sempre in collaborazione con Cristina del blog LaCry, che vi invito sempre a seguire.
Anche questo mese, come in quello scorso, non ho moltissimi preferiti da mostrarvi. Pochi ma buoni, come si suol dire. Partiamo?
Con molto ritardo, ho finalmente recuperato anch'io The imitation game, un film molto profondo che è riuscito a farmi pensare molto sulla mentalità dell'uomo e, in particolare, sul suo lato negativo, quello cattivo.

Questo mese sono andata a fare un giro all'ikea, come non facevo da molto ma molto tempo, e ovviamente non potevo tornare a mani vuote! Così ho acquistato quella tazza che intravedete nella foto e l'infusore che vedete, invece, all'interno della tazza. I miei tesssssori.

Non penso di dovervi parlare ancora una volta della saga di Simona Colombo, che ormai sapete tutti che adoro. Nel caso, però, siete curiosi di conoscere più profondamente il mio parere, vi lascio qui la recensione che ho scritto.
De La fine della solitudine, invece, arriverà una recensione al più presto, probabilmente la settimana prossima. Posso, però, anticiparvi che questo libro mi ha davvero distrutta.

Ultimamente sto ascoltando spesso Between the bars di Elliott Smith, che penso sia pura poesia e che riesce a calmarmi nei momenti bui.

Ebbene sì, anch'io sono entrata a far parte del team di Doctor Who, divorandomi ben cinque stagioni e mezza in un mese (applausi alla mia testa che ha accumulato tutte quelle informazioni ed immagini in così poco tempo). Meravigliosa. E' una serie tv geniale, che riesce a tenere incollato lo spettatore senza farlo staccare più dallo schermo. Inoltre, c'è una componente di qualsiasi cosa: amore, amicizia, odio, famiglia, e il tutto è mischiato alla perfezione. Davvero fantastica. Per ora preferisco le stagioni dalla uno alla quattro, ma chissà magari, più avanti...
Bene cari lettori, siamo arrivati anche alla fine di questo post - ed anche di questo mese.
Spero di avervi intrattenuti e vi ricordo di dare un'occhiata al post di Cristina.
Alla prossima,


2 commenti:

Autumn Leaf Autumn Leaf