In cooperazione con Amazon.it Sono diventata un'affiliata Amazon! Se acquisterete cliccando su questa foto di fianco (programma affiliazione amazon), infatti, mi arriverà una minima commissione dalle tasche del sito (mi sembra meno del 5%) e io provvederò a utilizzare quei soldi per acquistare libri, graphic novel e quant'altro da poter recensire sul blog. Ringrazio tutti coloro che utilizzeranno questo link!

domenica 12 marzo 2017

Blog BOOKSHELF TOUR! #8

Ciao a tutti lettori e buona domenica!
Vi porto, con un giorno di ritardo, l'ottava puntata del Bookshelf Tour. Vi spiego brevemente perché non ho pubblicato il post ieri: TVD. Esattamente, ieri c'è stata l'ultimissima puntata della mia serie tv preferita in assoluto, quella alla quale sono più affezionata (essendo stata la prima serie tv vista ed avendomi accompagnato per tanti anni). Quindi, adesso, sono in lutto. E' stata una puntata meravigliosa, ho amato Bonnie in modo stratosferico; mi è piaciuto il fatto che non è andato tutto benissimo; ho adorato le frasi finali e, quindi, l'insegnamento di tutta la serie tv; DAMON E STEFAN RAGAZZI, DAMON E STEFAN SONO STATI UNA BOMBA. Ho pianto troppo alla fine perché mi mancheranno troppissimo, e nulla se ci penso piango ancora di più.
Io vi consiglio, con tutto il mio cuore, di guardare questa serie e lo farò per sempre.. Tra poco la riguarderò anche io, facendo una meravigliosa maratona dalla prima all'ottava stagione (estate quando arrivi).
E nulla, dopo questo piccolo momento sclero, oggi vi porto l'ultimo scaffale della mia libreria principale, ovvero quello dedicato ai libri principalmente neri (ma, come vedrete, non è proprio così). Ecco lo scaffale (mi scuso in anticipo se alcune foto sono un po' "strane", ma c'era il riflesso e ho dovuto cambiare un po' l'angolatura):
E... Partiamo!
Recensione: QUI.
Uno degli ultimi arrivi nell mia libreria e anche uno degli ultimi libri letti. E' un romanzo abbastanza strano, molto adolescenziale ma che tratta anche tematiche importanti. Pur non avendomi convinto al 100%, recupererò sicuramente qualcos'altro della Carcasi (sono molto molto curiosa di leggere "Io sono di legno")
Recensione: QUI.
Uno dei libri più belli che io abbia mai letto. Concluso alla fine dell'anno appena passato e mi è entrato dentro come non mai. Uno stile di scrittura sublime ed affascinante, che cattura il lettore e lo incolla alle pagine con una presa molto forte. Solo guardandolo mi salgono alla memoria tutte le sensazioni che mi ha trasmesso. Assolutamente consigliato.
Tasto dolente. Chi mi segue da un po' sa che io e la Austen abbiamo un rapporto molto strano.. Ho, infatti, iniziato questo grande classico ma, dopo qualche capitolo, l'ho abbandonato poiché mi stava annoiando. Sì, lo so che è una cosa orribile da dire, soprattutto per un grandissimo classico come questo, ma ho già promesso che lo riprenderò tra le mani - prima o poi.
Quanto può essere bella quest'edizione? Ha anche le pagine nere. Basta, la adoro.
Di Shakespeare ho, per ora, letto solo due testi teatrali (uno dei quali vedrete dopo) e alcuni sonetti, ma ho intenzione di recuperare altro di suo in quanto mi piace davvero molto.
Edizione inglese - stupenda - de Lo strano caso del Dt. Jackyll e Mr. Hyde, che ho intenzione di leggere proprio in inglese quando sarò sicura di poterlo comprendere a pieno.
Ecco gli altri tre volumi di Shakespeare che posseggo, tutte in questa edizione carinissima della Fabbri editori trovata al mercatino. Di questo ho letto solo Il mercante di Venezia, che ho davvero adorato e che mi ha appassionata moltissimo, più del celeberrimo Romeo e Giulietta.
Non l'ho letto, ma la copertina è meravigliosa (e poi l'ho trovato a soli cinque euro!).
Questo libro ha una trama dolcissima, ma non l'ho ancora affrontato.
Me lo regalò mia sorella di ritorno da Firenze, fatto sta che mi ispira molto.
Altro grande classico che mi manca. Questa volta, però, è colpa dell'edizione, in quanto è scritta con un font minuscolo e le pagine non si aprono del tutto, quindi la pagina destra non si legge totalmente. Aaah, odio.
Non acquistate questo libro. Assolutamente no. L'ho abbandonato dopo un paio di capitoli, in quanto è scritto davvero malissimo. O meglio, ha una trama molto interessante ma Bisotti narra in modo molto ma molto confusionario, solo per poter inserire frasi carine in parti in cui non c'entrerebbero nulla. Vi dico solo che il protagonista parla del senso della vita con un tassista, così, a caso.
Nonostante ciò, voglio assolutamente leggere altro dell'autore (in particolare Un anno per un giorno), perché sono sicura che non sappia essere coinvolgente. O almeno lo spero.
Non letto.
Donna Tartt mi ispira tantissimo, anche se di suo vorrei prima leggere Dio di illusioni, che mi ispira molto più di questo.. Vedremo.
Un fumetto preso al Comicon l'anno scorso, che però ancora non ho letto.
Una raccolta di racconti con tematiche molto pesanti e importanti. Mi ispira davvero molto, ma voglio avere la testa totalmente libera prima di iniziarlo. 
Conoscerete sicuramente tutti la saga di Maze runner, e questo è il primo volume. Lo iniziai anni fa, ma lo abbandonai perché volevo prima i seguiti, ma ormai ho quasi perso tutto il mio interesse verso questa saga. Dite che dovrei darle una possibilità?
Ecco poi tutti i libri della saga di Twilight che, chi mi segue da un po' lo sa, non ho ancora letto ma che spero di leggere quest'anno in quanto ho adorato i due libri autoconclusivi pubblicati dall'autrice. 
Sempre della Meyer, L'ospite, il primo libro che ho letto scritto dalla sua penna, che mi è piaciuto davvero tantissimo (nonostante i primi capitoli siano abbastanza lenti e noiosi). Consigliatissimo. 
Ancora non letto, ma Manfredi mi ispira davvero tantissimo.
Recensione: QUI.
Secondo libro di una serie, che però io ho letto come autoconclusivo. Mi è piaciuto davvero molto, è stata una vera e propria sorpresa, inoltre ho trovato il primo volume in una bancarella a cinque euro, la prossima volta che ci andrò penso proprio che lo prenderò! 
Recensione: QUI.
Uno dei miei libri preferiti in assoluto. 
Con tanto di gadget, il primo della trilogia Hunger Games. Pur possedendo solo questo volume, ho letto l'intera trilogia tempo prima dell'uscita del primo film. Purtroppo non ricordo molti dettagli, ma mi piacque davvero molto come trilogia. Tra l'altro ci sono molto molto affezionata. 
Secondo di una trilogia che, per ovvie ragioni, non ho letto, ma che mi ispira parecchio! 
Un libro gotico/giallo carino, ma niente di che.. Ve lo consiglio se avete bisogno di una lettura abbastanza scorrevole (a me aiutò ad uscire dal blocco del lettore), ma non prendetelo a prezzo pieno poiché non ne vale così tanto la pena. 
Non letto. 
Se avete visto i Bookshelf Tour precedenti, sapere che Cercando Alaska è il mio libro preferito di John Green e, proprio per questo, quando ho trovato quest'edizione inglese a pochi euro al mercatino dell'usato, non ho potuto fare a meno di prenderlo.
Pazzesco.
Iniziai questo libro e, inizialmente, non mi prese molto, quindi lo abbandonai. Dopo un po' di tempo lo ripresi tra le mani e mi incollò alle pagine in una maniera assurda, procurandomi degli incubi terribili dopo la fine. Davvero raccapricciante, ma meraviglioso.
L'ultimo libro di questo scaffale è l'ennesimo classico che non ho letto, ma questo sono davvero curiosissima di leggerlo rispetto agli altri citati prima.
Eccoci arrivati alla fine di questo post, cari lettori! 
La prossima puntata penso sarà l'ultima (menomale, penserete voi!). Spero di avervi tenuto compagnia e che vi abbia fatto piacere leggere questo post. Come al solito vi aspetto nei commenti con i vostri consigli e le vostre opinioni. 
Alla prossima, 

2 commenti:

  1. Ma sai che anche io ho interrotto la lettura de 'La psichiatra' e non l'ho più ripreso in mano... devo decidermi a leggerlo di nuovo!
    Ti consiglio davvero di dare un'altra possibilità a 'Orgoglio e Pregiudizio'!
    Un bacio

    Nuovo post sul mio blog!
    Se ti va ti aspetto da me!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente, ma ti consiglio di non farlo di notte!

      Elimina

Reading A Book Smiley Pink Rose Flower