In cooperazione con Amazon.it Sono diventata un'affiliata Amazon! Se acquisterete cliccando su questa foto di fianco (programma affiliazione amazon), infatti, mi arriverà una minima commissione dalle tasche del sito (mi sembra meno del 5%) e io provvederò a utilizzare quei soldi per acquistare libri, graphic novel e quant'altro da poter recensire sul blog. Ringrazio tutti coloro che utilizzeranno questo link!

sabato 11 febbraio 2017

Blog BOOKSHELF TOUR! #5

Ciao a tutti lettori!
Bentornati in questa nuova puntata del Blog Bookshelf tour.
Oggi vi mostrerò velocemente lo scaffale dei libri per bambini/ragazzi (che non si vede dalla panoramica) e il primo scaffale.
Ecco la libreria intera:


E' da poco, inoltre, che mi sono imbattuta anche io nel rainbow bookshelf, ovvero la libreria arcobaleno. Il risultato mi piace abbastanza, ma ci sono molti libri che non sono riuscita a far entrare, inoltre ho cambiato la disposizione di due libri, ma ve lo mostrerò nel post successivo. 
Pronti? Partiamo! 


Ecco lo scaffale dedicato ai libri per bambini/ragazzi: 

Qui vi mostro i vari gadget: 
ho una jar dove metto cose carine, a seconda del mio mood, tre diari vecchi di scuola, delle lucine per leggere di notte, una spugna per bagnare le dita per girare pagina, minnie in miniatura, un cane ed un delfino, una candela, dei cd ed un libro di Cappuccetto rosso illustrato.
Ma passiamo ai libri: 

Come vi ho detto, ve li mostro velocemente. Sono tutti libri che mi sono stati regalati o che ho letto da piccola. In particolare vi cito Il giornalino di Gian Burrasca, Guida per aspiranti principesse, Gelsomino nel paese dei bugiardi, Geronimo Stilton e Ma dove vanno le bidelle d'estate? Libri importantissimi e legati a molti ricordi.

Ora passiamo al primo scaffale della libreria arcobaleno, quella bianca/gialla: 


Come gadget ho l'anello di Damon, e poi ho una bottiglia di vetro della Coca Cola legata ad un momento. 
Iniziamo con i libri di sopra: 

A sinistra ci sono tre libri francesi che mi ha dato la mia professoressa: Le petit prince, La petite fadette e Manon Lescout. Appena masticherò di più la lingua, li leggerò sicuramente. 

A destra, c'è questa bellissima edizione de I canti di Catullo, meravigliosa. 

Le notti bianche, in questa vecchissima edizione che era di mio nonno. Un racconto che mi è piaciuto tantissimo, tanto da farlo leggere praticamente a tutti (e tutti lo hanno amato). 

Primo libro che ho letto di Baricco e che mi ha fatto innamorare dell'autore. E' un racconto molto piccolo, ma ricco di significato. 

Uno dei miei libri preferiti. Quest'anno penso di rileggerlo, poiché mi manca troppo. E' un libro meraviglioso, davvero. Se avete visto il film posso assicurarvi che non è nemmeno una minima parte del libro, quindi leggetelo. Vi prego.

Un romanzo molto carino, che mi è piaciuto abbastanza. Sono molto curiosa di vedere il film.

I due libri che sono stati pubblicati di Antonio Dikele Distefano. Entrambi autografati.
Tra i due vi consiglio di più Prima o poi ci abbracceremo, che ho adorato e preferito all'altro.


Non ho idea di cosa parli, ce l'ho da tantissimo. Dite che dovrei leggerlo?


Coelho è uno dei miei autori preferiti e L'Alchimista è un libro fantastico, a mio parere. L'ho adorato dalla prima all'ultima pagina, se avete bisogno di un libro molto profondo, questo fa per voi.

Recensione: qui.
Non so più cosa dirvi di questo libro, vi dico semplicemente di leggere la recensione.

Un romanzo che mi piacque molto ai tempi, ma di cui ho dimenticato molti dettagli, dovrei rileggerlo.

Sono una persona orribile, devo ancora leggere questo libro, ma mi ispira troppo.

Primo libro di una trilogia, ancora non letto.

Storia di un'anoressica, di una ragazza sola. Un libro che cattura e distrugge. Meraviglioso.

Retelling de La bella e la bestia, carino e divertente, ma anche con un significato molto profondo e vero. Consigliato. 

Una parola: Saffo.

Lo iniziai, per poi abbandonarlo. La trama mi ispira troppo, ma lo stile di scrittura è molto lento, e non adoro molto i thriller. Prima o poi lo riprenderò tra le mani.

Edizione stra-usata. L'ho letto in prima media, e mi piacque tanto, penso che presto lo rileggerò.

Recensione: qui.
Un romanzo che mi è piaciuto tantissimo, frizzante e allegro in certe parti e drammatico e profondo in altri, ottimo per l'estate. Unica pecca: finale aperto. 

Uno dei primi libri che ho letto. L'ho amato.

Di questo autore ho due libri, ma non ho letto ancora nulla. Questo era di mio nonno, passato poi a mia sorella ma, essendo che non legge, è diventato mio.

Una raccolta di racconti. Li ho adorati ognuno a modo suo. 

Poesie ancora non lette.

Tutti i libri che posseggo di Baricco, ma ho letto anche Castelli di rabbia, praticamente il mio libro preferito dell'autore. Tra questi mi manca da leggere Seta.

Recensione: qui.
Questo libro mi ha aiutata a crescere, molto. Paradossalmente, un libro che parla di morte e distruzione, mi ha insegnato a vivere.

Ancora non letto, ma mi ispira tantissimo. 

Libro famosissimo, che mi è piaciuto, ma non troppo. Bellissimo romanzo, ma penso che ci siano romanzi migliori. 


Post un po' lunghetto, ma mi sembra anche giusto. I prossimi tre post saranno così lunghi o anche di più. Sopportatemi.
Come al solito, fatemi sapere se conoscete uno di questi libri e cosa ne pensate!
Alla prossima!

3 commenti:

  1. Wow mi piace come hai disposto la libreria, anche io voglio vedere il film di Resta anche domani.
    Il libro mi è piaciuto molto.Il piccolo principe lo amo!
    La meccanica del cuore lo desidero da morire quindi lo devo comprare a breve.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!
      La meccanica del cuore te lo consiglio tantissimo, anche se è abbastanza straziante alla fine.

      Elimina
    2. Io ho appena finito di leggere Il bacio più breve della storia ed è bellissimo :)

      Elimina

Reading A Book Smiley Pink Rose Flower