In cooperazione con Amazon.it Sono diventata un'affiliata Amazon! Se acquisterete cliccando su questa foto di fianco (programma affiliazione amazon), infatti, mi arriverà una minima commissione dalle tasche del sito (mi sembra meno del 5%) e io provvederò a utilizzare quei soldi per acquistare libri, graphic novel e quant'altro da poter recensire sul blog. Ringrazio tutti coloro che utilizzeranno questo link!

giovedì 29 settembre 2016

Chiacchiere e libri.


Ciao a tutti lettori! Come va?
A me bene, a parte il raffreddore, mal di gola e cose varie che con l'inizio dell'inverno sono cose praticamente di base.
Oggi vi porto una nuova rubrica, che porterò avanti tutte le volte che non riuscirò a pubblicare tutto ciò che speravo di pubblicare, o cose varie.
Questa settimana è mancato il WWW, come anche la scorsa, semplicemente perché non sto leggendo: inizio libri e non li completo. Aaah, questa scuola. Adesso ho appena posato il libro che ho in lettura e che spero di finire, almeno questo. Ma ne parleremo dopo.

Di cosa tratta questa rubrica? 
Di niente e di tutto, probabilmente. Qui mi metterò a dire le ultime novità sui libri, dirò cose random sulla mia vita scolastica, i miei compiti, degli ultimi acquisti e tutto ciò che mi passerà per la mente,

Dopo aver chiarito questo, iniziamo a sproloquiare.

Il libro che sto portando avanti in questa giornata è Chi sta male non lo dice di Antonio Dikele Distefano, che per (s)fortuna è disponibile solo in ebook, in modo totalmente gratuito. Ho appena finito la prima parte, e devo dire che mi sta piacendo, si nota che questo sia il terzo libro, si ha un cambio radicale da Fuori piove, dentro pure, passo a prenderti? a questo. Anche se penso che il mio preferito dell'autore rimarrà il secondo, Prima o poi ci abbracceremo.
Oltre a questo libro, che sto leggendo principalmente perché è breve e quindi riesco anche a finirlo oggi che non ho molti compiti, ho in lettura molti altri libri, tra cui:

  • Non ti muovere, di Margaret Mazzantini;
  • I miei piccoli dispiaceri, di nonricordol'autrice;
  • Cent'anni di solitudine, di Marquez;
  • Prometto di sbagliare, di Freitas;
  • Poesie, di Prevért. 
Probabilmente ne avrò altri, ma sono praticamente tutti in pausa, tranne il primo e le poesie, che sono più semplici e veloci da leggere. Non ti muovere mi sta piacendo, anche se ho trovato dei punti in comune con la D'Urbano, nello stile di scrittura, anche se Nessuno si salva da solo lo preferisco. Ho notato che in entrambi si parla di tradimento, di famiglia.. Vi farò una recensione quando avrò finito di leggerlo, si spera.
I miei piccoli dispiaceri mi sta piacendo tantissimo, ma per colpa del poco tempo che posseggo non riesco, e per leggere questo libro c'è bisogno di molta concentrazione, poiché tratta di un argomento molto importante, ovvero il suicidio. 

Inoltre, un paio di giorni fa mi è arrivato un segnalibro carinissimo che avevo ordinato ad agosto da aliexpress.. Quel sito mi sta mandando in rovina, ma davvero.
Oltre a questo stavo pensando di fare due post per mostrarvi i miei segnalibri e i miei gadget legati ai libri, magari fatemi sapere se vi va. Tra l'altro mi scuso con la ragazza che mi ha taggata nel premio, avendole detto che avrei fatto il post lunedì e siamo a giovedì e ancora non l'ho fatto, ma il problema è sempre quello. Argh, ho bisogno di un po' di tempo libero.

Infine concludo ringraziandovi per i 32 follower, poiché il fatto che crescano sempre di più significa che il mio ''lavoro'' viene apprezzato, e la mia passione per la lettura accettata da altri. Quindi grazie e scusate per i pochi post. 
Alla prossima lettori! 



2 commenti:

  1. Salve:3 purtroppo il raffreddore ha preso anche me >.< uff ma quando torna l'estate ?!? >.< Purtroppo con l'inizio delle attività e tutti gli impegni che ne derivano, aggiornare il blog risulta complicato. Ma il nostro amore per i libri è più forte di qualunque cosa u.u Di segnalibri non ne compro più tanti dato che ho l'eReader:(. Certo, ora siamo curiosi di vederli...insieme ai gadget**
    Un bacio:)xx

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono un'anima invernale, ma questo maledetto raffreddore non riesco proprio a concepirlo e apprezzarlo.
      L'ereader non è cosa per me, non riesco a convincermi a pieno che potrebbe essere un'ottima alternativa al cartaceo!
      Un bacio a te.

      Elimina

Reading A Book Smiley Pink Rose Flower