In cooperazione con Amazon.it Sono diventata un'affiliata Amazon! Se acquisterete cliccando su questa foto di fianco (programma affiliazione amazon), infatti, mi arriverà una minima commissione dalle tasche del sito (mi sembra meno del 5%) e io provvederò a utilizzare quei soldi per acquistare libri, graphic novel e quant'altro da poter recensire sul blog. Ringrazio tutti coloro che utilizzeranno questo link!

sabato 20 agosto 2016

#Mainagioia - BOOK TAG.

Buon sabato a tutti lettori!
Oggi vi stupirò con questo post inaspettato, ma - probabilmente - mentre lo leggerete io sarò a fare il mio primo bagno (finalmente!). E, si spera, che sia un post gradito. 
Come avrete intuito dal titolo, si tratta di un tag: il #Mainagioia book tag, creato da due booktuber, ovvero Polvere d'inchiostro e Book Addicted. Appena ho visto il nome del tag sono impazzita e sono subito corsa a scrivere le mie risposte. 
Suvvia ragazzi, un book tag composto da otto domande sulla sfiga di noi poveri lettori! Come si poteva non proporre? (Genie le creatrici, che inoltre adoro). 
Ma ora basta cianciare, e vi mostro le mie risposte!



1) #Mainagioia da ultimo capitolo: un libro che avresti preferito finisse diversamente: 

• Allegiant, V. Roth:
Il finale di questa serie, ai tempi in cui lo lessi, mi spiazzò. Veronica Roth, perché ci hai fatto questo?!
Ricordo perfettamente tutte le lacrime versate e mia mamma che, preoccupata, corre da me e dice ''cosa è successo?'' e la mia spiegazione di tutta la trilogia..... 
Sì, probabilmente ho dei problemi. Seri problemi. Maledetto fangirlismo.





2) #Mainagioia sentimentale: due personaggi che vedevi bene come coppia, ma nulla da fare, sono finiti con altri personaggi!: 

• Cime tempestose, E. Bronte:
Come si fa a non nominare Cime tempestose? Anni e anni di sofferenze tra questi due poveri personaggi, e non riceviamo neanche un lieto fine tra loro due! Questo libro è un'agonia. Anche se l'ho amato e ho tantissima voglia di rileggerlo. Quasi quasi....


3) #Mainagioia editoriale: una saga della quale hanno interrotto la pubblicazione in Italia:

• Fortunatamente, per questa categoria, non ho nulla da mostrarvi. Tutte le serie che ho letto o che ho intenzione di leggere sono state concluse. 
Quindi, per una volta Lucia 1-0 Mainagioia! 


4) #Mainagioia grafica: una saga che all'improvviso è stata pubblicata con una copertina diversa: 

• Legacy, C. Kluver:
Voi vedete questa stupenda copertina qui a sinistra? In copertina rigida, i dettagli in rilievo, le pagine con l'effetto antico.. Una meraviglia. Benissimo, ecco la copertina del seguito: 

La domanda che mi pongo è solo una. PERCHÉ


5) #Mainagioia da pompe funebri: un personaggio che amavi ma che poi è morto:


• Città del fuoco celeste, C. Clare:
In questo libro ci sono sei morti. Sei morti, SEI morti. S E I morti.
E un paio di queste mi hanno devastata.
L'ultima morte poi cari lettori. L'ultima morte. Il mio amoree.
Basta sclerare sulle morti di questo libro e andiamo avanti, su.


6) #Mainagioia neanche dal corriere: un libro che hai ottenuto dopo tantissimo tempo perché il corriere o la posta hanno fatto ritardo oppure perché era irreperibile:

• Harry Potter prima edizione, J. K. Rowling:
Come ben saprete, questa edizione è ormai introvabile, ma io sono riuscita a recuperare il primo, il secondo e l'ultimo (grazie libraccio!), spero davvero con tutto il mio cuore di riuscire a trovare anche gli altri, magari ad un prezzo giusto (e non quei miliardi di euro che propone ebay). 


7) #Mainagioia cambio pacco: quel momento in cui, dopo aver aperto il pacco, ti rendi conto che il libro è rotto:


Ordinai questo libro su amazon e mainagioia vuole che il giorno in cui mi arrivò il pacco pioveva! Fortunatamente, gli altri libri sono arrivati sani e salvi (come avrei fatto a sopravvivere con City of Heavenly Fire in copertina rigida rovinato? COME?), ma questo qui ha subito un po' di maltrattamento negli angoli e nel retro dalla pioggia. Maledetta. 


8) #Mainagioia cinematografica: finalmente hanno deciso di trarre un film da un libro che hai ami tanto, ma alla visione del film rimani tremendamente delusa:

• Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino, Christiane F.: 
Sì, adesso linciatemi pure. Sarò una persona orrenda ma - probabilmente perché mi aspettavo altro - questo libro non mi è piaciuto come avrei voluto mi piacesse. Lo bramavo da un casino di tempo e, il giorno del suo acquisto, ero, ovviamente, stra felice. Lo iniziai, finendolo in un arco di tempo abbastanza lungo. Mi è piaciuto? Certo, ma mi ha lasciato con l'amaro in bocca. 
Poi, dopo qualche giorno, la mia amica mi propone di guardare il film. Delusa è poco. Non sono nemmeno riuscita a concluderlo. Mea culpa.


E questa è la fine di questo tag stracarino! 
Sono troppo curiosa di conoscere le vostre risposte quindi, se vi va, aspetto i link dei vostri blog o, semplicemente, le vostre risposte!
Alla prossima, lettori, e buon weekend! 

4 commenti:

  1. Bellissimo tag, lo farò sicuramente anche io...Appena ho tempo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissimo, ma soprattutto divertente!
      Lo aspetto allora!

      Elimina
  2. Fantastico! Posso proporlo anche sul mio blog? (Il Rumore delle Pagine)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ovviamente, non l'ho creato io.
      Appena lo posti, corro a leggerlo, adoro questo tag!

      Elimina

Reading A Book Smiley Pink Rose Flower