In cooperazione con Amazon.it Sono diventata un'affiliata Amazon! Se acquisterete cliccando su questa foto di fianco (programma affiliazione amazon), infatti, mi arriverà una minima commissione dalle tasche del sito (mi sembra meno del 5%) e io provvederò a utilizzare quei soldi per acquistare libri, graphic novel e quant'altro da poter recensire sul blog. Ringrazio tutti coloro che utilizzeranno questo link!

giovedì 28 luglio 2016

The opposite - BOOK TAG.

Ciao a tutti lettori e buon giovedì!
Oggi vi porto questo tag che adoro alla follia, anche se è stato un po' difficile trovare alcune risposte.
Ma partiamo subito!


1. Il primo libro nella tua collezione / Il tuo ultimo acquisto


Il primo primo libro non ne ho la più pallida idea, ma se partiamo dai libri seri, il primo libro è stato Memorie di una Geisha di Arthur Golden; l'ultimo acquisto è stato un regalo, ovvero Il padre americano di Rocco Carbone.

2. Un libro economico / Un libro caro


Beh, come libri economici io direi quelli che la newton compton ci presenta a €0.99 o €1.90, oppure quelli dell'universale economica feltrinelli; un libro caro che possiedo nella libreria è di sicuro Harry Potter e la pietra filosofale illustrato da Jim Kay, che costa la bellezza di €29.00

3. Un libro con un protagonista maschile /Un libro con una protagonista femminile


Il libro con il protagonista maschile scelto da moi è La meccanica del cuore; con protagonista femminile direi Jane Eyre. Due romanzi che ho amato e che vi straconsiglio.
4. Un libro che hai letto velocemente / Un libro-mattone


Regina rossa di Victoria Aveyard; oltre ad essere abbastanza grosso come libro, è stato un libro-mattone per la lentezza dei primi capitoli, che poi sono stati sempre più scorrevoli, infatto vi consiglio davvero tanto questo libro (unico che ho letto dell'autrice), L'ospite di Stephenie Meyer.

5. Una cover bella / Una cover brutta


Prometto di sbagliare, non so perché questa copertina mi piaccia così tanto, ma la adoro; Il Barone di Sveva Casati Modignani, edizione dell'edicola che non mi piace per niente.

6. Un libro italiano / Un libro straniero


Il rumore dei tuoi passi di Valentina D'Urbano; beh, di libri stranieri ne ho tantissimi, ma vi cito L'alchimista di Paulo Coelho, che adoro come scrittore.

7. Un libro sottile / Un libro spesso


Un libro strasottile è sicuramente Senza sangue di Baricco, sulle 70 pagine; un libro spesso, beh, Infinite Jest di D. F. Wallace con le sue 1700 o più pagine.

8. Un romanzo / Un non-fictional book


Il miniaturista di Jessie Burton; Fai bei sogni di Massimo Gramellini, che è un'autobiografia.

9. Un romanzo molto....troppo romantico/ Un romanzo pieno d'azione


Mh, opterei per Ricordati di guardare la luna di Sparks come libro romantico; d'azione vi cito non un romanzo, bensì la saga di Shadowhunters, che è la vita ciaone.

10. Un libro che ti ha resa felice / Un libro che ti ha resa triste


mi ha resa "felice" Noi siamo grandi come la vita (recensione: qui); come libro triste direi Nessuno si salva da solo della Mazzantini, che ho adorato alla follia.



E questo era il tag ragazzi! Spero vi sia piaciuto quanto è piaciuto a me, alla prossima!

Nessun commento:

Posta un commento

Reading A Book Smiley Pink Rose Flower