In cooperazione con Amazon.it Sono diventata un'affiliata Amazon! Se acquisterete cliccando su questa foto di fianco (programma affiliazione amazon), infatti, mi arriverà una minima commissione dalle tasche del sito (mi sembra meno del 5%) e io provvederò a utilizzare quei soldi per acquistare libri, graphic novel e quant'altro da poter recensire sul blog. Ringrazio tutti coloro che utilizzeranno questo link!

domenica 17 luglio 2016

Rukias nel mondo della povertà - BOOK HAUL.

Ciao a tutti lettori! 
Essendo che ho fatto un po' di guai *ouch ouch* in fatto di libri, oggi voglio mostrarvi tutti i miei acquisti del periodo! Sono un po', quindi iniziamo subito.

TUTTI I LIBRI ACQUISTATI

I primi libri che vi mostro sono quelli dell'ordine di libraccio (della quale ho fatto un post e per questo sono i primi ad essere mostrati) ed ho ordinato:
- Ti amo. Come lo hanno detto gli uomini famosi (amazon):
Ognuno di noi, prima o poi, sente la dolce e prorompente voglia di dire "ti amo". Questo libro permette a tutti gli innamorati di penetrare nell'intimità degli uomini più famosi del passato, di rubare qua e là le parole più romantiche dedicate alla persona del cuore. Dai diari privati di Beethoven alle carte del sommo Byron fino alla corrispondenza di Enrico VIII, curiosando fra scrittori, filosofi, musicisti e avventurieri, "Ti amo" raccoglie le lettere d'amore più appassionate che siano state scritte.
L'ho pagato con il 55% poiché è un reimainder, e mi ispirava un casino da tantissimo tempo, e quindi ho colto l'occasione per prenderlo;

- Harry Potter e la camera dei segreti:
Un libro che ho già letto ma che posseggo nell'edizione economica e pertanto sto cercando di recuperare nella prima, inoltre mi è arrivato con la sovraccoperta della prima edizione e la copertina dell'edizione speciale ed io sono stata stracontenta quando l'ho visto;

- Il mastino dei Baskerville (amazon):
La prematura e improvvisa scomparsa di Sir Charles Baskerville, ultimo occupante di Baskerville Hall, induce il dottore James Mortimer a ricorrere ai servigi del più grande investigatore d'Inghilterra: Sherlock Holmes. Ma non si tratta di un semplice omicidio, questa volta c'è qualcosa di più a movimentare le indagini degli occupanti di Baker Street. Una strana e arcana maledizione che attanaglia la famiglia Baskerville da tempo quasi immemore: un cane nero, un mastino con occhi infernali che, di notte, fende la brughiera alla ricerca dell'ultimo erede di turno. Aiutato dal fedele Watson, Sherlock Holmes si mette sulle tracce di questo mistero tentando con la sua ineguagliabile logica di districare la delicata matassa che avvolge i caso, sospeso tra realtà e soprannaturale. Il capolavoro di Sir Arthur Conan Doyle, l'impresa definitiva di Sherlock Holmes a metà tra racconto del terrore e giallo classico. 

Questo è il periodo Sherlock Holmes, colpa della serie tv che non fa uscire la quarta stagione MALEDETTA, quindi, per l'attesa, mi leggo i libri del nostro amato Conan Doyle;

- Il miniaturista (amazon):
In un giorno d'autunno del 1686, la diciottenne Petronella Oortman Nella-fra-le-nuvole è il soprannome datole da sua mamma - bussa alla porta di una casa nel quartiere più benestante di Amsterdam. È arrivata dalla campagna con il suo pappagallo Peebo, per iniziare una nuova vita come moglie dell'illustre mercante Johannes Brandt. Ma l'accoglienza è tutt'altra da quella che Nella si attendeva: invece del consorte trova la sua indisponente sorella, Marin Brandt; nella camera di Marin, Nella scopre appassionati messaggi nascosti tra le pagine di libri esotici; e anche quando Johannes torna da uno dei suoi viaggi, evita accuratamente di dormire con Nella, e anche solo di sfiorarla. Anzi, quando Nella gli si avvicina, seduttiva, memore dell'insegnamento della mamma ("Il tuo corpo è la chiave, tesoro mio"), lui la respinge. L'unica attenzione che Johannes riserva a Nella è uno strano dono, la miniatura della loro casa e l'invito ad arredarla. Sembra una beffa. Eppure Nella, che si sente ospite in casa propria, non si perde d'animo e si rivolge all'unico miniaturista che trova ad Amsterdam. Nella rimane affascinata da questa enigmatica figura che sembra sfuggirle continuamente, anche se tra loro si mantiene un dialogo sempre più fitto, senza parole, ma attraverso piccoli, straordinari manufatti che raccontano i misteri di casa Brandt. Amore e tradimento, rancori e ossessioni, sesso e sete di ricchezza s'incontrano tra i canali di Amsterdam... 

Questo libro lo cercavo da una vita, ma ho sempre aspettato per comprarlo per colpa del prezzo, trovandolo quindi alla metà del prezzo non me lo sono fatta scappare!



Andando da tufano successivamente, ho trovato questi tre libri a 3.90 l'uno e di certo non potevo lasciarli lì, guardate le copertine tra l'altro!
- Al di là del bene e del male (amazon):  
L'opera è divisa in nove capitoli: "Dei pregiudizi dei filosofi", "Dello spirito libero", "Della mania religiosa", "Aforismi e interludi", "Per la storia naturale della morale", "Noi dotti", "Le nostre virtù", "Popoli e patrie", "Che cos'è aristocratico?", chiude l'opera un epodo "Dall'alto dei monti". Nell'opera N. afferma che il problema morale è più essenziale di quello teologico. Per eliminare il pregiudizio della morale è necessario un nuovo indirizzo di cultura e a tal fine si potranno impiegare gli "spiriti liberi", immuni da quel pregiudizio. Conclusione delle tendenze dell'Europa democratica sarà una schiavitù imposta da una forte razza e la futura aristocrazia dominatrice potrà nascere solo da una lunga disciplina.

Studiando psicologia e sentendo molti pareri positivi, questo libro mi ha sempre ispirata, anche se - ahimè - non l'ho ancora iniziato;

- I delitti della Rue Morgue (amazon):
Parigi 1841, rione Saint-Roche: al quarto piano di un appartamento della Rue Morgue vengono orrendamente trucidate l'anziana madame L'Espanaye e sua figlia Camille. I soccorritori, richiamati dalle grida delle vittime e del loro assassino trovano la porta sbarrata dall'interno. Alle origini del giallo moderno, lo straordinario intuito dell'ispettore Auguste Dupin creato da Edgar Allan Poe è al centro di uno dei più celebri racconti brevi del grande scrittore americano. I delitti della Rue Morgue, che si accompagna qui al Mistero di Marie Rogêt, è un esempio dell'originale fusione fra il romanzo gotico e le personalissime interpretazioni delle ossessioni, fobie, labirintici percorsi della psiche che Poe ha saputo rappresentare con tanta intensità.

Questo libro l'ho preso principalmente per due ragioni, la prima è la copertina (quadro di Vang Gogh che studiai tempo fa a scuola) e poi perchè vorrei leggere qualcosa di Poe, due in uno e siamo tutti felici;

- Uno studio in rosso (amazon):
Uno studio in rosso, pubblicato nel 1887, è il primo romanzo di Sir Arthur Conan Doyle sulle avventure del detective Sherlock Holmes. Assistiamo qui al primo incontro tra Holmes e il dottor Watson, che diventerà il suo inseparabile compagno di avventure e che fa anche le veci della voce narrante. In questa vicenda, che si dipana tra la Londra brumosa in cui avvengono due misteriosi delitti e le pianure del west americano sedi vent'anni prima degli eventi che li spiegano, il celebre detective dà già una prova memorabile delle sue straordinarie capacità analitiche e deduttive. 

Come detto prima, questo è il periodo Sherlock, libro già letto e adorato (leggete e guardate Sherlock. ORA).



A Napoli mi sono CASUALMENTE trovata a Port'Alba, il paradiso di ogni lettore e, ovviamente non potevo tornare a casa a mani vuote, non trovate? Quindi ho preso sette libri (ne ho dimenticato uno, pardon, ovvero Nodo di sangue): 
- I fiori del male (amazon):
I movimenti segreti della sensibilità e della coscienza, la malattia, la morte, la noia e la solitudine, l'osservazione della vita in ogni sua forma, dalla più pura alla più perversa, sono al centro della grandiosa e attualissima arte poetica di Baudelaire, qui raccolta in un volume che comprende tutta la sua produzione. Giovanni Raboni, che per un quarto di secolo si è cimentato con la traduzione dell'opera di Baudelaire, ne propone una versione aggiornata, nell'intento di "rendere più coperta, più implicita, meno espressionisticamente vistosa" la "divaricazione fra alto e basso, fra sublime e comico, fra "poesia" e "prosa", che sta alla base e che definisce la singolarità del poeta parigino.

Mi ispirava, einaudi a poco prezzo, preso;

- Van Gogh (amazon):
Adoro questo artista, e questa collana che usciva con Il Sole 24 Ore è stupenda, quindi l'ho portata a casa con me;

- Vivono di notte (amazon):
Nella Londra vittoriana, l'illustre medico Gladstone è impegnato giorno e notte a isolare un pericoloso virus. In seguito a un incidente, nella vita dello scienziato entra Niccolò, un misterioso e bellissimo ragazzo di origini italiane, e tra i due nasce un rapporto di amicizia, confidenza e fiducia. Un giorno il giovane rapisce Camilla, la figlia di Gladstone, e la provetta contenente il virus mortale. Durante un febbrile inseguimento da una parte all'altra dell'Europa, Gladstone viene gradualmente in contatto con quella realtà millenaria e sconvolgente che da sempre atterrisce l'uomo: il vampirismo.

Non lo conoscevo, ho letto ciò che era riportato dietro (ovvero una parte del libro stesso) e mi ha colpita, di conseguenza è venuto anche lui a casa con me;

- Il piccolo amico (amazon):
Harriet Cleve ha dodici anni e una vita vissuta sotto il segno di una tragedia di cui non ha memoria: quando era solo una neonata, suo fratello Robin è stato impiccato a un albero del giardino, ma il delitto che ha sconvolto l’esistenza della sua famiglia è rimasto insoluto. Giunta alla soglia dell’adolescenza, la ragazzina decide di sciogliere il mistero che avvolge la morte del fratello, scoprire l’assassino e ottenere finalmente vendetta.

E' da una vita che vorrei leggere un libro della Tartt (anche se avrei preferito Dio di illusioni, ma ci accontentiamo), inoltre penso di leggerlo - o meglio, spero - quest'estate;

- Carrie (amazon):
Carrie è un'adolescente presa di mira dai compagni, ma ha un dono. Può muovere gli oggetti con il potere della mente. Le porte si chiudono. Le candele si spengono. Un potere che è anche una condanna. E quando, inaspettato, arriva un atto di gentilezza da una delle sue compagne di classe, un'occasione di normalità in una vita molto diversa da quella dei suoi coetanei, Carrie spera finalmente in un cambiamento. Ma ecco che il sogno si trasforma in un incubo, quello che sembrava un dono diventa un'arma di sangue e distruzione che nessuno potrà mai dimenticare.

Primo libro in assoluto di Stephen King, tutti consigliano di partire da questo e, anche se c'era una pila immensa di suoi libri, ho preso solo questo (maledetto budget monetario);

- Va' dove ti porta il cuore (amazon):
"Và dove ti porta il cuore", racconta una storia forte e umanissima in forma di lunga lettera - scandita come un diario - di una donna anziana alla giovane nipote lontana. È una lettera di amore e allo stesso tempo una pacata ma appassionata confessione a cuore aperto di un'intera vita che nel gesto della scrittura ritrova finalmente il senso della propria esperienza e della propria identità.

Mi sembra un libro stratenero e non vedo assolutamente l'ora di leggerlo!



Poche settimane fa, il mio ragazzo mi ha portata a Napoli per farmi un regalo, facendomi portare a casa questi quattro libri. Con la promozione che faceva (non so se è terminata) la feltrinelli dei due libri a 9.90, ho preso:
- Per dieci minuti (amazon):
Dieci minuti al giorno. Tutti i giorni. Per un mese. Dieci minuti per fare una cosa nuova, mai fatta prima. Dieci minuti fuori dai soliti schemi. Per smettere di avere paura. E tornare a vivere. Tutto quello con cui Chiara era abituata a identificare la sua vita non esiste più. Perché, a volte, capita. Capita che il tuo compagno di sempre ti abbandoni. Che tu debba lasciare la casa in cui sei cresciuto. Che il tuo lavoro venga affidato a un altro. Che cosa si fa, allora? Rudolf Steiner non ha dubbi: si gioca. Chiara non ha niente da perdere, e ci prova. Per un mese intero, ogni giorno, per almeno dieci minuti, decide di fare una cosa nuova, mai fatta prima. Lei che è incapace anche solo di avvicinarsi ai fornelli, cucina dei pancake, cammina di spalle per la città, balla l'hip-hop, ascolta i problemi di sua madre, consegna il cellulare a uno sconosciuto. Di dieci minuti in dieci minuti, arriva così ad accogliere realtà che non avrebbe mai immaginato e che la porteranno a scelte sorprendenti. Da cui ricominciare. Chiara Gamberale racconta quanto il cambiamento sia spaventoso, ma necessario. E dimostra come, un minuto per volta, sia possibile tornare a vivere.

Bramavo questo libro da tantissimo e finalmente è tra le mie mani (da notare il segnalibro);

- Smith&Wesson (amazon):
Tom Smith e Jerry Wesson si incontrano davanti alle cascate del Niagara nel 1902. Nei loro nomi e nei loro cognomi c'è il destino di un'impresa da vivere. E l'impresa arriva insieme a Rachel, una giovanissima giornalista che vuole una storia memorabile, e che, quella storia, sa di poterla scrivere. Ha bisogno di una prodezza da raccontare, e prima di raccontarla è pronta a viverla. Per questo ci vogliono Smith e Wesson, la coppia più sgangherata di truffatori e di falliti che Rachel può legare al suo carro di immaginazione e di avventura. Ci vuole anche una botte, una botte per la birra, in cui entrare e poi farsi trascinare dalla corrente. Nessuno lo ha mai fatto. Nessuno è sceso giù dalle cascate del Niagara dentro una botte di birra. È il 21 giugno 1902. Nessuno potrà mai più dimenticare il nome di Rachel Green? E sarà veramente lei a raccontarla quella storia?
Ero indecisa tra questo e la sposa giovane, ma dalla trama mi ispirava più questo, di conseguenza preso (e letto!);

Poi, a Port'Alba, ho preso:
- Il segno dei quattro (amazon):
Il segno dei Quattro, secondo dei romanzi di Conan Doyle con protagonista l’investigatore, fu un vero successo, e consacrò al mito la sua figura. Vi si racconta un’indagine quanto mai intricata, tra sanguinosi delitti e tesori trafugati, che conduce il lettore dalla nebbiosa Londra al caldo e remoto arcipelago delle Andamane.

Già lo sappiamo;

- I canti di Catullo (ebay):
Vidi questo libro in un video di Rebecca, unlibroeunacioccolata (con la quale ho collaborato: post) e quando l'ho visto in questa edizione stupenda non ho potuto lasciarlo lì!
Un minuto per osservare questa meraviglia:





Infine, mio padre, qualche giorno fa, mi telefona per dirmi che ha due libri da darmi. Dove li avrà presi, non ne ho idea, ma di certo non mi lamento. Non conosco nessuno dei due in realtà, ma le trame sono molto interessanti: 
- Anagrammi (amazon):
L'esistenza di Benna Carpenter è narrata in questo originale romanzo attraverso una serie di "anagrammi". Una vita che, grazie al semplice invertirsi di piccoli dettagli, può radicalmente trasformarsi. Di volta in volta, la spiritosa e affascinante Benna diventa quindi cantante di night-club - abito nero di lustrini e voce roca - docente universitaria sospesa tra un illusorio rapporto con il suo assistente e una storia d'amore con un giovane allievo, insegnante di aerobica ribelle al mito di Jane Fonda, amante sognata e abbandonata, madre affettuosa, moglie delusa. Accanto a lei, una serie di personaggi bizzarri e teneri: Gerard, amico/amante; Eleanor, confidente spiritosa e sola; Georgianne, la figlia che sogna un viaggio con la mamma.



- Infinite Jest (amazon): 
In un prossimo futuro la merce, l’intrattenimento e la pubblicità saranno ovunque. Il Canada e gli Stati Uniti sono una sola supernazione chiamata ONAN, gli anni sono sponsorizzati, il Quebec insegue l’indipendenza attraverso il terrorismo, ci si droga per non morire, di noia e disperazione. E un film perduto e misterioso, Infinite Jest, dello scomparso regista James Incandenza, potrebbe diventare un’arma di distruzione di massa.
Questo mi ispira un casino, sono più di mille pagine e, inoltre, mi hanno detto che è stato questo libro ad ispirare John Green per la storia di Van Houten in Colpa delle stelle. Prima o poi lo leggerò.

E questi erano tutti i miei acquisti, e voi, cosa avete comprato in quest'ultimo periodo? 
Alla prossima, lettori! 

Nessun commento:

Posta un commento

Reading A Book Smiley Pink Rose Flower