In cooperazione con Amazon.it Sono diventata un'affiliata Amazon! Se acquisterete cliccando su questa foto di fianco (programma affiliazione amazon), infatti, mi arriverà una minima commissione dalle tasche del sito (mi sembra meno del 5%) e io provvederò a utilizzare quei soldi per acquistare libri, graphic novel e quant'altro da poter recensire sul blog. Ringrazio tutti coloro che utilizzeranno questo link!

giovedì 20 luglio 2017

RECENSIONE: Legione. Gabriel - Simona Colombo

[LINK DIRETTO ALL'ACQUISTO DA AMAZON]
SINOSSI:
La Legione Segreta è un’organizzazione mondiale che da migliaia di anni indaga su misteri naturali e soprannaturali. Il legionario Gabriel Walken, dotato di fenomenali poteri mentali, si occupa di reclutare nuovi membri. Un giorno gli viene affidato un incarico diverso: rintracciare l’ultima erede di una stirpe di donne custodi di prodigiosi bracciali, l’unica in grado di svelare il significato delle formule incise sugli antichi gioielli. Tra quelle formule si nasconde il segreto per viaggiare nel tempo. La missione di Gabriel coinvolgerà cinque ragazzi cresciuti in un orfanotrofio, dove misteriose presenze terrorizzano e uccidono i giovani ospiti. Tra streghe vendicative e scienziati ambiziosi, dalle Alpi agli Stati Uniti, fino a un laboratorio in Bolivia dove si nasconde la macchina del tempo, Gabriel affronterà lo scontro tra magia e tecnologia, scoprendo che il peso della conoscenza può frantumare anche l’uomo più forte.

martedì 18 luglio 2017

Consigli di lettura || Vita e famiglia #1

Esistono dei libri che, a volte, sembrano scritti quasi appositamente per noi. Quei titoli che ci attraggono e si legano a noi senza volerci lasciarci andare, impedendoci di riuscire ad esprimere il nostro parere su di essi. Lacci, per me, è uno di quei titoli. Questa storia parla di una famiglia, una famiglia ormai andata in frantumi e che, pagina dopo pagina, si allontana come i lacci delle nostre scarpe dopo una corsa, che, in un modo o nell'altro, ci ostacolano il percorso dandoci l'impressione di star sempre per cadere, di dover stare attenti per rimanere in piedi. Una famiglia, solitamente, è composta da persone che si vogliono bene, che possono contare l'uno sull'altra, nonostante tutto. Quante volte ci ripetiamo che la famiglia è importante? Il nucleo della nostra vita, il centro dalla quale inizia tutto. Ma, in questo breve racconto, Starnone ci vuole mostrare che una famiglia non è sempre fonte di gioia e amore ma che, a volte, essa può essere anche il nostro incubo più grande. Quante volte perdoniamo una persona che ci ha fatto un torto anche se non lo merita? E quante, invece, rimaniamo delusi proprio da quel nostro gesto? Ciò che facciamo, a volte, è solo perché ci viene automatico, perché pensiamo che sia giusto così, che è così che deve andare. In Lacci tutta la storia di questa famiglia sembra scritta. Una storia che inizia con delle lettere di abbandono, di rabbia e di dolore di una donna che viene allontanata da suo marito, per volontà di quest'ultimo. La storia, continua poi con il ritorno di quest'uomo e il suo punto di vista di quest'ultima faccenda, della sua ultima decisione. E' una decisione giusta? Si può riparare ciò che sembrava essersi rotto per sempre? O, forse, tutto ciò è semplicemente impossibile? E' una storia che fa pensare nonostante le sue poche pagine, che ci dà modo di guardare il concetto di famiglia sotto un altro aspetto. Quello della delusione.
Seppellire i morti e riparare i viventi.
E' su questa frase che si incentra tutto il libro, una frase che potrebbe sembrare quasi paradossale, in quanto sembra incredibile che, a volte, la morte di qualcuno possa (ri)portare la vita a qualcun altro. Dopo un brutto incidente con i suoi amici, i genitori di Simon Limbres vengono informati della morte del loro bambino. Il loro bambino di diciannove anni, che avrebbe dovuto vivere la sua vita ancora per molto, prendendosi cura della sua sorellina Lou, continuando ad uscire con la sua fidanzata Juliette e stando con i suoi genitori e i suoi amici, continuare la sua passione del surf, i suoi hobby e realizzare i suoi desideri. Dopo questa notizia, i due genitori inizieranno ad incolparsi a vicenda, a parlare di quello che sarebbe potuto succedere se... Ma che, ormai, non accadrà mai. Perché, si sa, quando le persone non riescono a trovare un senso a qualcosa, iniziano a cercarlo e se non riescono a trovarlo, incolpano sé stessi creando scenari immaginari, scelte e convinzioni diverse. In parallelo a ciò, invece, la speranza di una donna può riprendere ad alimentarsi. C'è un cuore per lei, un cuore che può farle continuare a vivere la sua vita, darle l'opportunità di seguire ancora i suoi tre figli, mangiare con sua madre la domenica e tradurre libri inviati dagli editori. E, con lei, altri pazienti potranno ricevere reni, polmoni ed organi fondamentali per continuare la propria vita. Vita, una parola che, ormai, sarà sconosciuta per Simon, un ragazzo con tante ambizioni che, però, è riuscito a dare speranza e felicità ad altre persone e ad altre famiglie, distruggendo, però, la sua.
Un autore che si incentra molto sull'impatto con la scrittura, riempiendo le frasi di virgole e omettendo le virgolette durante i dialoghi. Tutta la narrazione scorre velocemente, come se stessimo rincorrendo un obiettivo che ci rende quasi schiavi, che ci riduce ad una forte ansia, ad un grande bisogno di conoscere. Un autore che trasforma la morte in vita, facendolo, però, in un modo del tutto sincero. Nel modo più doloroso possibile.

mercoledì 12 luglio 2017

WWW ... Wednesdays! #33

Ciao lettori, come va?
Oggi, come ogni mercoledì, vi porto la rubrica WWW per informarvi delle mie letture passate/presenti/future. Prima di iniziare, però, volevo avvertirvi che probabilmente la prossima settimana mancherà la rubrica poiché domenica parto per andare a Siena da mia zia e non so se avrò tempo di aggiornarvi sulle mie letture (né se ne avrò per leggere). Anche se probabilmente vi programmo un paio di recensioni per non lasciare il blog totalmente inattivo.
Ma ora bando alle ciance e partiamo!

lunedì 10 luglio 2017

WRAP UP - Giugno 2017!

Ciao lettori!
Dopo il book haul, mi sembrava giusto portarvi anche il wrap up di questo mese, ovvero tutte le letture che ho portato a termine a Giugno. Cinque letture che, ognuna a modo loro, mi hanno fatto provare qualcosa e dalla quale ho imparato qualcosa. Due delle quali, però, mi hanno abbastanza delusa.

giovedì 6 luglio 2017

BOOK HAUL - Giugno 2017!

Ciao a tutti lettori!
Da qualche giorno è iniziato il mese di Luglio e, come ogni fine mese che si rispetti, vi mostro le mie entrate libresche del mese appena trascorso che, in tutto, ne sono sei: tre omaggi e tre acquisti. E nulla, siete curiosi?

mercoledì 5 luglio 2017

WWW ... Wednesdays! #32

Ciao lettori e buon mercoledì!
Ovviamente, ogni metà settimana noi blogger ci accingiamo a mostrarvi le nostre letture passate/presenti/future rispondendo alle tre simpatiche domande.
Nell'ultimo periodo il caldo mi sta fondendo addirittura l'anima (simil Olaf davanti al camino), quindi scusate se ci saranno degli strafalcioni durante il post, ma non riesco davvero a ragionare come vorrei.
Ma adesso, partiamo!

martedì 4 luglio 2017

ANTEPRIMA: The legend of Zelda. L'arte di una leggenda

Magazzini Salani, un marchio di Adriano Salani Editore (Gruppo editoriale Mauri Spagnol) comunica che pubblicherà in Italia The Legend of Zelda. L’Arte di una Leggenda (The Legend of Zelda. Art & Artifacts), l’atteso libro ufficiale legato alla celebre saga Nintendo.

La data di uscita è prevista per giovedì 7 settembre 2017.
È possibile preordinare il libro in tutte le librerie e su IBS e Amazon

Il volume contiene oltre 400 pagine ricche di illustrazioni dedicate alla ormai trentennale storia della serie, incluso un approfondimento su The Legend of Zelda. Breath of the Wild, il nuovo videogioco per console Nintendo Switch che ha già ottenuto grande successo.

Un focus particolare è dedicato a interviste esclusive con i membri del team di sviluppo dei giochi, lo studio originale dei personaggi, artwork inediti e molto altro – con uno sguardo nostalgico al passato e uno trepidante d’attesa verso il futuro.
Reading A Book Smiley Pink Rose Flower